Ognuno ha il proprio percorso

“Ognuno ha il proprio percorso, e in questo siamo soli, nelle scelte e nella consapevolezza che mettiamo in esse.

Ogni percorso è intrecciato a un altro e in questo non siamo soli, per quanto le scelte altrui possano essere opinabili per noi.

Ogni scelta ha un valore e come tale deve essere valorizzata, e per quanto ci possa essere giudizio da parte nostra, ci infastidisca o non ci piaccia, porta a un senso; da significato al nostro cammino e ci permette di crescere ed evolvere. Insieme.”

Fotografia Jessica Hilltout” Amen”

Alberto Fragasso

Pubblicato in amore e gratitudine, anima ed esistenza, cura e guarigione, salute e benessere, spiritualità | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

L’amore è la medicina

“L’amore è la medicina.
Questo è un classico insegnamento sciamanico nativo: l’amore guarisce ogni cosa.
L’amore muove e mette in cammino le stelle e gli atomi. L’amore è quella forza iridescente che crea il cambiamento, che crea il movimento nella vita.”

Alberto Fragasso, Spiriti Alleati, pratiche sciamaniche per crescere e guarire l’anima, Edizioni Amrita, p. 59-60.

Pubblicato in amore e gratitudine, arte, salute e benessere, sciamanesimo, spiritualità, stati di coscienza | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Le stelle brillano e non sanno dove arriverà la loro luce

Le stelle brillano e non sanno dove arriverà la loro luce. Esse sono l’espressione gioiosa del cosmo. Gioiscono per il semplice fatto di esistere e brillare; eppure la loro luce ci raggiunge nonostante le distanze e ha illuminato le menti di poeti, di scrittori, di scienziati, dell’umanità e di chi per un attimo ha sentito il bisogno di fermarsi a contemplarne la bellezza.

Secondo la saggezza nativa la bellezza risiede nelle piccole e semplici cose della vita. Le stelle infatti ci appaiono come punti di luce nel cielo, ma quanto maestose sono in realtà?

Alberto Fragasso

Pubblicato in amore e gratitudine, anima ed esistenza, cosmo e natura, mondi invisibili, salute e benessere, spiritualità, stati di coscienza | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Quando un uomo è libero?

Quando un uomo è libero?

Quando si spoglia dei condizionamenti sociali per scegliere le verità del proprio cuore.
Quando va oltre le pieghe dell’essere altrui, i giudizi e le malelingue passeggeri delle persone e il veleno che queste iniettano per sbarazzarsene, perché non sanno come smaltirlo.
Quando va oltre i dettami dell’educazione impartitagli, non per ribellione, ma per coscienza dei propri limiti e del proprio valore; perché pur essendo un uomo, la sua anima brilla come una stella danzante.

Alberto Fragasso

Pubblicato in amore e gratitudine, anima ed esistenza, salute e benessere, sciamanesimo, spiritualità, stati di coscienza | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Il cambiamento parte da dentro

Se sei preoccupato/a per gli incendi, le guerre, i genocidi, smetti di farlo.

Le preoccupazioni, la paura, il terrore attivano una chimica nel corpo che porta a reagire senza consapevolezza e proiettare all’esterno pensieri pesanti che contaminano l’ambiente e acuiscono tutto questo.

Inizia a spegnere l’incendio dentro di te. Se c’è una scottatura, una ferita, un timore, leniscilo con l’acqua dell’amore e ispira altri a farlo.

Il cambiamento parte da dentro. Noi siamo il corpo della Terra. Respira, la vita fluisce.

Alberto Fragasso

Pubblicato in salute e benessere, spiritualità, vita quotidiana | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

La meraviglia è quando apriamo gli occhi e vediamo la luce presente in tutte le cose.

La meraviglia è quando apriamo gli occhi e vediamo la luce presente in tutte le cose.

È uno stato quasi d’incanto che possiamo raggiungere riconoscendo la bellezza di tutto ciò che ci circonda.

È uno stato tipico di molte società native a contatto con la Terra, che vedono la bellezza nelle cose semplici e amorevoli, come un gesto fatto con accortezza e premura, il volo di un uccello, il canto di una cicala, il respiro del vento…

Fa stare bene con se stessi e il mondo ed è considerato sᴀᴄʀᴏ.

Un modo di vivere dal quale ci siamo allontanati, in certi casi a tal punto da sembrarci estraneo.
Vi dice qualcosa?

Pubblicato in stati di coscienza | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Quanto è importante conoscere gli altri abitanti del pianeta?

Quanto è importante conoscere gli altri abitanti del pianeta? Gli animali e gli ecosistemi e comprendere che siamo tutti interconnessi e che le nostre vite sono intrecciate alle loro, a quella delle piante e del grande sistema di madre Gaia?

Quanto è importante educare i bambini e le generazioni future a comprendere le loro emozioni e sentimenti, a coltivare la premura, – non solo la nozionistica! – a trasformare la rabbia o ciò che intossica il cuore, a ricordare chi siamo, a Rimembrare l’anima, ad entusiasmarsi per un prato fiorito o un cielo stellato e ad amare il mondo?

foto scattata durante il mio viaggio (2019) nel parco Nazionale D’Abruzzo e Molise alla ricerca dello spirito dell’orso
Pubblicato in amore e gratitudine, anima ed esistenza, animali, ecologia e ambiente, piante, salute e benessere, viaggio e passeggiate | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Ogni giornata può essere un tocco d’arte nella nostra vita

Ogni giornata può essere un tocco d’arte nella nostra vita in termini di vitalità, entusiasmo e intraprendenza.

Non c’è miglior giornata infatti senza coltivare premura verso se stessi e quando di prima mattina ci laviamo il volto, i denti, o ci occupiamo del nostro corpo, lì potrebbe essere il momento per dare una buona intenzione, una nota positiva, un tocco di colore alle ore successive del giorno, che crei aperture alle opportunità nelle nostre relazioni.

Che cosa vuoi da questa giornata? Cosa vuoi creare oggi? Cosa vuoi mettere nella sacca prima di partire?

Ogni istante è un viaggio, ogni secondo è un viaggio, ogni giornata è un viaggio.

Vitalità, entusiasmo, intraprendenza.

Pubblicato in amore e gratitudine, anima ed esistenza, arte, salute e benessere, spiritualità, vita quotidiana | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

La scuola dell’Albero della Vita, perché questo nome?

Molti mi chiedono: come mai la mia scuola prenda il nome di “Albero della Vita”?

L’Albero della Vita è un essere mitologico, un albero che sorregge i mondi, terrestri, celesti, immaginari, materiali, visibili e invisibili.

Yggdrasill nella mitologia norrena, l’albero dell’Eden dove Eva osò scegliere e cogliere la mela dell’abbondanza, o l’albero del Risveglio sotto il quale il Buddha ricevette l’illuminazione.
Tutte le culture ne hanno uno, di conseguenza l’albero accoglie tutte le culture e l’umanità in toto.

E in un clima di odio nei confronti della diversità, dell’altro, per ciò che non si conosce, all’Albero insegniamo ai bambini proprio ad amare la “biodiversità” umana.

Perché i bambini sono il seme del futuro.

Artwork: Josephine wall

L’Albero della Vita – Scuola Cosciente

Pubblicato in amore e gratitudine, mitologia e leggende, mondi invisibili, scuola ed educazione, vita quotidiana | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Che splendido essere è l’orso?

Che splendido essere è l’orso?
– sembra avere un’andatura da tontolone, ma è robusto e ha destrezza;
– mangia a crepapelle;
– fiuta a grandi distanze anche se è un po’ ciecato;
– ha una metabolismo veloce, quindi quel che mangia dopo poco esce e concima;
– dorme per molto tempo dell’anno;
– si gratta la schiena contro gli alberi;
– è onnivoro, ma prevalentemente vegetariano e coopera con i lupi e gli animali del territorio;

È un ecologista del mondo animale!

Quindi cosa possiamo imparare noi dagli animali?

Pubblicato in amore e gratitudine, animali, ecologia e ambiente, mondi invisibili, spiritualità, vita quotidiana | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento